immagine home.jpg
Marco Baliani nel Giardino Ritrovato di Piazza Venezia
a cura di Redazione
Cinque narrazioni in musica per raccontare “Del coraggio silenzioso”, il 18 luglio a Roma
Una delle voci più interessanti del contemporaneo, l’attore, drammaturgo e regista Marco Baliani sarà ospite della rassegna “Il Giardino Ritrovato” il 18 luglio alle ore 21, nel giardino di Palazzo Venezia a Roma. Lo spettacolo narra “Del coraggio silenzioso” di cinque esistenze non appariscenti, ma nondimeno esemplari, trasformate da “un atto luminoso ma vissuto nell’ombra, nel pudore, nella pura necessità del dover agire”.

Le cinque narrazioni, con l’accompagnamento dell’armonica (e non solo) di Max De Aloe, si dipanano in una struttura drammaturgica semplice, in cui parole e musica si intrecciano, per restituire la semplicità scandalosa di quegli umani atti di coraggio silenzioso. Dando voce a cinque testimonianze di atti che, spiega Baliani nelle sue note di regia, “hanno a che fare con la profondità dell’umano che è in noi, a cui è perfino difficile dare una spiegazione. Parole come compassione, solidarietà, altruismo, amore, carità e bontà cercano di circoscrivere il mistero umano di quell’atto, ma più che altro ne delimitano solo il valore empatico, perché non ci sono parole che spiegano come quell’impulso ad agire, nonostante tutto, avvenga in individui che di colpo ‘sentono’ di dover compiere un gesto per loro improvvisamente ‘necessario’”.

La rassegna è promosso e organizzato dal Polo Museale del Lazio nel più ampio ambito di `ARTCITY Estate 2017 arte musica spettacoli a Roma e nel Lazio`, da maggio a settembre. Qui il PROGRAMMA dell'intera rassegna.

INFO E ACQUISTO BIGLIETTI: www.gebart.it - www.art-city.it - 06 32810410
Testo
  • Marco Baliani   - Del coraggio silenzioso.jpg
    Marco Baliani - Del coraggio silenzioso.jpg
    archivio
    cookie law
    privacy