Nazionale  |  Roma  |  Milano  |  Marche  |  Toscana  |  Campania  |  Piemonte  |


Foto

 
Video
 
Collegati
MARCHE
06-07-2010

Al debutto l'Amleto dello Stabile delle Marche


La nuova produzione dello Stabile delle Marche, già presente all’interno del Progetto Shakespeare, debutterà in prima nazionale al Teatro Studio della Mole di Ancona il 30luglio alle 19 con repliche l’1, il 2 e il 4 agosto. Lo spettacolo rientra nell’ambito della rassegna Amo La Mole, promossa dall’Assessorato alla Cultura del capoluogo dorico.  

 



 

Amleto per come nasce e per come si sviluppa dà il senso del lavoro di un Teatro Stabile Pubblico unendo produzione e formazione, sostegno agli artisti, sviluppo del territorio, indotto e soprattutto, rispettando la linea del teatro d’attore, divenuto ormai il tratto distintivo del lavoro dello Stabile marchigiano.
 
Il Progetto si sviluppa in tre fasi: prove chiuse, prove aperte e spettacolo. La Compagnia Belteatro, al battesimo con questa produzione, dopo alcuni giorni di lavoro ha deciso di interagire ogni giorno con il pubblico.  Dal 12 al 18 luglio e dal 23 al 28 luglio sarà dunque possibile non solo assistere alle prove, ma anche prendere parte attiva nella costruzione dello spettacolo stesso.
 
Realizzato con il patrocinio dell’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica Silvio D’Amico, questo nuovo allestimento vede in scena un cast di giovani attori della Compagnia Belteatro composto da Federico Brugnone, Silvia D’Amico, Francesco Ferrieri, Davide Iacopini, Luca Marinelli, Enoch Marrella, Gabriele Portoghese, Eugenia Rofi, Barbara Ronchi, Stefano Vona e Marco Taddei. I costumi sono di Marianna Peruzzo le musiche di Mariano Bellopede e leluci di Mauro Marasà. La regia è firmata da Valentina Rosati, che la scorsa settimana è stata premiata insieme con Gabriele Porteghese e Silvia D’Amico al Festival dei due Mondi di Spoleto.
 
In questa nuova versione il Principe di Danimarca si rivela un eroe svogliato, costretto al confronto con la modernità del “nuovo governo”, del “ nuovo teatro” delle apparenze e degli inganni di Re Claudio; ma che ama profondamente il teatro e lo usa per scoprire la verità dei fatti.Come un pazzo e come un eroe, fino alla morte. .
 
Per le prove aperte è obbligatoria la prenotazione 071.5021611 o mezz’ora prima di ogni prova aperta direttamente al Teatro Studio, biglietto 3 euro.
Per lo spettacolo è consigliata la prenotazione Teatro Stabile: 071.5021611, biglietteria Muse: 071.52525 e prima dello spettacolo alla biglietteria del Teatro Studio, biglietto 10 euro.
 
Username:
Password:
 - 
PRIMA

L'avaro

Di "Moliére"
Con "Arturo Cirillo " "Michelangelo Dalisi"
Regia "Arturo Cirillo"

Arpagone è un vecchio taccagno. Pur di non scucire i propri soldi, preme per far sposare al figlio Cleante una ricca vedova e alla ...

I promessi sposi alla prova

Di "Giovanni Testori"
Con "Francesco Colella " "Marion D'Amburgo"
Regia "Federico Tiezzi"

Su un palcoscenico di fortuna un capocomico all'antica si affanna a far interpretare a un gruppo di attori, comicamente scalcagnati, ...

L'avaro

Di "Moliére"
Con "Arturo Cirillo " "Michelangelo Dalisi"
Regia "Arturo Cirillo"

Arpagone è un vecchio taccagno. Pur di non scucire i propri soldi, preme per far sposare al figlio Cleante una ricca vedova e alla ...

Sogno di una notte d'estate

Con "Barbara Ronchi " "Federico Brugnone"
Regia "Carlo Cecchi"

La storia è ambientata in Grecia, più  precisamente in un bosco incantato di questo Paese. Il tutto avviene la ...
fai click per chiudere...