Nazionale  |  Roma  |  Milano  |  Marche  |  Toscana  |  Campania  |  Piemonte  |


Foto

 
Video
 
Collegati
MARCHE
07-05-2011

Yundi Li e una romantica serata alle Muse di Ancona


Venerdì 6 maggio 2011 Yundi Li ha chiuso ad Ancona la stagione concertistica con un'incantevole serata pianistica interamente dedicata a Frédérich Chopin.



L'ultimo appuntamento della stagione concertistica, promossa dall’Associazione Amici della Musica G. Michelli di Ancona, ha acceso i riflettori del Teatro delle Muse su di un giovane talento cinese, la cui raffinata lettura del pianoforte gli ha consentito di conquistare ambiti riconoscimenti internazionali: dalla vittoria della Stravinskij Competition negli Stati Uniti a soli tredici anni al Primo Premio nell'ambito della Frédérich Chopin International Piano Competition di Varsavia nel 2000. 

Yundi Li, nato a Chongquing in Cina nel 1982, seduto al pianoforte ci è apparso come trasferito in una dimensione parallela, dove erano presenti solo lui e la musica. Dotato di una capacità interpretativa di mirabile spessore evocativo, si è rivelato straordinario interprete dello spirito e degli umori del celebre compositore polacco, riuscendo a portare in luce le infinite ricchezze celate nelle sue partiture. Sull'onda di una profonda sensibilità di suono egli ha distillato gemme poetiche di confessione intima. E ha deliziato il numerosissimo pubblico del Massimo dorico con un concerto rivelatosi un prezioso nutrimento per lo spirito. 

Il programma di sala, come detto interamente dedicato a Chopin, prevedeva nella prima parte l'esecuzione di Cinque Notturni e de l'Andante Spianaqto e Grande Polacca Brilante in Mi bemolle Op. 22, nella seconda quella di Quattro Mazurke Op. 33, della Sonata n. 2 Op. 35 in Si bemolle minore e della Polacca n. 6 in La bemolle maggiore Op. 53 Eroica. Un' incursione nel repertorio romantico, di altissimo valore musicale ed emotivo, dispiegata in tutta la sua malinconica e tragica potenza.

A mano a mano che la musica si espandeva, sostenuta dall’avvolgente estro creativo di Yundi Li, impagabili momenti di intenso lirismo si sono aperti continuamente come specchi d’acqua limpida, abbacinando il pubblico per la naturalezza del respiro, la pulizia del suono, la sonorità sospesa e magica. Momenti senza tempo, o meglio momenti in cui il tempo è parso arrestarsi nella contemplazione stupefatta di un'indimenticabile serata romantica.

Username:
Password:
 - 
PRIMA

L'avaro

Di "Moliére"
Con "Arturo Cirillo " "Michelangelo Dalisi"
Regia "Arturo Cirillo"

Arpagone è un vecchio taccagno. Pur di non scucire i propri soldi, preme per far sposare al figlio Cleante una ricca vedova e alla ...

I promessi sposi alla prova

Di "Giovanni Testori"
Con "Francesco Colella " "Marion D'Amburgo"
Regia "Federico Tiezzi"

Su un palcoscenico di fortuna un capocomico all'antica si affanna a far interpretare a un gruppo di attori, comicamente scalcagnati, ...

L'avaro

Di "Moliére"
Con "Arturo Cirillo " "Michelangelo Dalisi"
Regia "Arturo Cirillo"

Arpagone è un vecchio taccagno. Pur di non scucire i propri soldi, preme per far sposare al figlio Cleante una ricca vedova e alla ...

Sogno di una notte d'estate

Con "Barbara Ronchi " "Federico Brugnone"
Regia "Carlo Cecchi"

La storia è ambientata in Grecia, più  precisamente in un bosco incantato di questo Paese. Il tutto avviene la ...
fai click per chiudere...