Nazionale  |  Roma  |  Milano  |  Marche  |  Toscana  |  Campania  |  Piemonte  |


IN SCENA MILANO

L'uomo, la bestia e la virtù

Con "Maria Ariis " "Stefano Braschi"
Regia "Monica Conti "

Il trasparente signor Paolino, professore privato, è l'uomo e ha una doppia vita: è l'amante della signora Perella - la virtù - moglie trascurata del Capitano Perella - la bestia - capitano di mare che torna raramente a casa, ha un'altra donna a Napoli ed evita di avere rapporti fisici con la  moglie, usando ogni pretesto.

La tresca potrebbe durare a lungo e indisturbata ma, inaspettatamente, la signora Perella rimane incinta del professor Paolino.
 
Il professore è costretto dunque ad adoperarsi per gettare la sua amante fra le braccia del marito, studiando tutti i possibili espedienti.
 
Il caso è drammatico, perché il Capitano Perella si fermerà in casa una sola notte e poi resterà lontano almeno altri due mesi. Paolino farà preparare allora torte afrodisiache, suggerirà alla signora Perella di mettere in mostra “i tesori” di grazia e bellezza tenuti “gelosamente e santamente” custoditi e la truccherà addirittura da “baldracca” per attizzare nuovamente il marito restio agli obblighi coniugali e far passare  suo figlio per figlio legittimo del Capitano Perella e della moglie.


fai click per chiudere...