I vostri commenti

Orchidee

Regia "Pippo Delbono"

effibriest - 13-01-2014 01:06:46
Che dire? un genio che non solo si conferma tale, anche in un argomento difficile come quello di un dolore personale, ma riesce a distillare delle prove tecniche superlative da antologia. Oltre al regista ho scoperto un attore superiore a tanti altri: come ha detto le parole di Romeo e Giulietta. E poi la costruzione dell`abbraccio dei due corpi maschili; che luci, che poesia, finalmente una immagine omo tra corpi non palestrati!


La Busta

Bibibessi - 26-12-2013 18:04:20
È possibile aggiornare le informazioni riguardanti il mio profilo e precisarle? Grazie barbara Bessi

Ad Anagni una “Dodicesima notte” gradevole e curata


prosperini - 05-10-2013 17:29:36
grazie per la critica sulla dodicesima notte al festival di anagni; ma come attore avrei preferito che ci fossero meno righe dedicate alla trama e piu` giudizi sugli attori non protagonisti....come al solito si parla sempre e solo di loro !!! grazie marco prosperini

De rerum natura

Regia "Roberto Herlitzka"

effibriest - 03-09-2013 15:25:07
ho assistito al DE RERUM NATURA la sera del 2 settembre 2013 al Fontanonestate e aprpendo qui che il maestro Herlitzka ha già rivelato questa sua passione al suo pubblico estivo in questo contesto. Trovo che questo sia uno dei miracoli possibili solo a Roma, un testo difficile, dichiaratamente una passione del maestro che invita ad andare via se ci si annoia, e la platea piena in un giorno di fine estate. Perchè a volte le parole non contano conta la musica...

La storia d'Italia nel destino di una donna


effibriest - 26-08-2013 17:11:00
effibriest - 22-02-2013 11:37:25 mariangela melato non c`è più, però abbiamo anna bonaiuto! con un movimento praticamente tutto interiore, visti i pochi oggetti e i pochi metri che ha a disposizione, mi ha fatto ripercorrere cento anni di storie e storia, e una vita avventurosa che forse per noi donne è ancora un sogno

Le voci di dentro

Regia "Toni Servillo"

effibriest - 08-05-2013 16:44:29
una chiusura di stagione splendida, nonostante il pubblico romano non sia generosissimo, gli attori sono stati richiamati 5 volte per gli applausi. Servillo mi piace sempre perchè rende la serata piacevole ma al tempo stesso attiva il cervello e mai come questa volta ho visto De Filippo accostabile a Pirandello, per questo Non Si SA Come uno si forma Si Dentro certi pensieri! e vede in fondo una realtà che se non è materiale è presente nell`indole degli individui. Toni grazie per come sai far ridere e al tempo stesso mi hai fatto sedere accanto Luigi ed Eduardo per l`ultima serata dell`Argentina di quest`anno

Anna Cappelli

Regia "Pierpaolo Sepe"

effibriest - 29-04-2013 16:43:21
La recensione mi sembra troppo severa, lo spettacolo è in effetti forse "troppo" godibile per i virtuosismi di Maria Paiato (ma è tanto brava...)invece io ho apprezzato la scel ta registica di non esporre, come sarebbe stato banale, la parte più cruenta, lasciandola alla voce di fondo. Tutto ciò che succede prima è critica della società, concordo solo sul fatto che può sembrare una materialismo tramontato, che non è più (invece è tanto peggiorato). Però da questo studio, già ben fatto, non si poteva pretendere tutto e il contrario di tutto.

La governante

Regia "Maurizio Scaparro"

effibriest - 26-04-2013 14:17:14
il pathos di questa serata è stato eccezionale: 25 aprile 2013, avevo già prenotato e proprio oggi si è spenta colei a cui Brancati aveva dedicato il dramma, la moglie e grande attrice Anna Proclemer. Il testo è grandioso, asciutto e penetrante, mostra un gruppo di famiglia in un interno sempre sull`orlo della serenità e sempre sull`orlo della tragedia. Bravi gli attori, ma ovviamente ho sognato in tanti momenti di vedere lei Anna, nei panni della governante!

Nessuno ci guarda

Regia "Eleonora Danco"

samueleb - 22-04-2013 14:12:51
Valentina è sempre un piacere leggerti. La tua recensione è veramente ben fatta e descrive egregiamente lo spettacolo con eleganza e semplicità. La regista nonchè attrice può esserne veramente lusingata. Uno spettacolo molto bello in cui la Danco si prende la responsabilità di essere se stessa nel bene e nel male a prescindere dal risultato , regalando un esperienza vera senza la maschera del personaggio.

La modestia

Regia "Luca Ronconi"

effibriest - 11-04-2013 10:55:21
mah! Il grande Ronconi è il solito torturatore (2 ore e 3/4 senza intervallo) e ha trovato un degno complice in Spregelburd, che mette in scena il modello matematico del frattale (leggo la recensione, non ci sarei mai arrivata!, non sono mai stata bravissima in matematica). ARZIGOGOLATO e SGRADEVOLE, però forse era nelle intenzioni però bravissimi gli attori vittime

La bella gioiosa

Regia "Gianfranco Fiore"

effibriest - 22-02-2013 11:37:25
mariangela melato non c`è più, però abbiamo anna bonaiuto! con un movimento praticamente tutto interiore, visti i pochi oggetti e i pochi metri che ha a disposizione, mi ha fatto ripercorrere cento anni di storie e storia, e una vita avventurosa che forse per noi donne è ancora un sogno
       1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7    >    >>
Username:
Password:
 - 

fai click per chiudere...