Nazionale  |  Roma  |  Milano  |  Marche  |  Toscana  |  Campania  |  Piemonte  |


Magari senza cadere, viaggio tra passioni spinte oltre il limite.

PRIMO PIANO - a cura di Roberto Canavesi

Torino: al Tangram Teatro, martedì 30 settembre e mercoledì 1 ottobre 2014, Comunque Polonio Era Malato – Teatro per il secondo titolo della rassegna Maldipalco.




(Ri)prendete posto, si ride ma con qualità nella nuova stagione del Teatro Lieve.

PRIMO PIANO - a cura di Roberto Canavesi

Fontaneto Po: al Teatro Viotti, da ottobre 2014 ad aprile 2015 nove titoli per il cartellone diretto da Giovanni Mongiano.

DéSìDéRà quattro giorni di spettacoli per un Festival di Teatro Condiviso.

PRIMO PIANO - a cura di Roberto Canavesi

Torino: alle Officine CAOS, da mercoledì 1 a sabato 4 ottobre 2014, la rassegna confronto tra teatro delle diversità e teatro di innovazione.

Articoli

Le contaminazioni di Incanti 2014.

Torino: da sabato 4 a sabato 11 ottobre 2014 ventunesima edizione della rassegna internazionale di teatro di figura.

Salvo buon fine. Bisognerebbe anche occupare le banche, sfogo di teatro civile con le contraddizioni del mondo reale.

Torino: al Tangram Teatro, venerdì 3 e sabato 4 ottobre 2014, Lorenzo Bartoli per il terzo tassello di Maldipalco.

La gioventù è di casa al Tangram Teatro con Maldipalco. La mia generazione.

Torino: da settembre 2014 a marzo 2015 giovani compagnie professionali, teatro canzone e una rassegna tutta al femminile.

Torino Spettacoli riparte a settembre nel ricordo di Germana Erba.

Torino: presentati i cartelloni 2014/2015 del Teatro Alfieri, Teatro Erba e Teatro Gioiello.

Danza e circo contemporaneo; teatro europeo e prosa d’autore per la nuova stagione della Fondazione TPE.

Torino: tra ottobre 2014 e maggio 2015 trentasei titoli per il cartellone diretto da Beppe Navello.

Drammaturgia classica e scena contemporanea per la stagione 2014/15 del Teatro Stabile di Torino.

Torino: tra ottobre 2014 e luglio 2015 in scena 46 spettacoli, produzioni come ospitalità.

NAZIONALE

Teatro alla Scala: Archivio storico senza password

ULTIM'ORA - Redazione

Da oggi l’archivio online del Teatro alla Scala è accessibile liberamente, senza bisogno di registrazione. 

Il teatro del Piermarini apre così le porte virtuali al suo immenso patrimonio di scenografie, costumi, fotografie, locandine e documenti. Finora il progetto DAM (Digital Asset Management), iniziato nel 1998 con lo scopo di digitalizzare tutti questi materiali, ha archiviato online 205 000 fotografie, 5 000 costumi, 800 accessori, 12 000 locandine relative agli spettacoli dal 1950 a oggi. Uno scrigno che si apre a tutti, ricercatori, melomani, appassionati, e che conserva la memoria storica di una delle più importanti istituzioni culturali milanesi e italiane.
Orchidee
effibriest scrive:

Che dire? un genio che non solo si conferma tale, anche in un argomento difficile come quello di un dolore personale, ma riesce a distillare delle prove tecniche superlative da ...
La Busta
Bibibessi scrive:

È possibile aggiornare le informazioni riguardanti il mio profilo e precisarle? Grazie barbara Bessi ...
Ad Anagni una “Dodicesima notte” gradevo
prosperini scrive:

grazie per la critica sulla dodicesima notte al festival di anagni; ma come attore avrei preferito che ci fossero meno righe dedicate alla trama e piu` giudizi sugli attori non ...


fai click per chiudere...