Il teatro è un ossimoro... secondo Arturo Cirillo

a cura di Tito Ciotta


Diplomato presso l'Accademia d'arte drammatica Silvio D'Amico nel 1992. Pluripremiato attore-regista, forte di un sodalizio decennale con Carlo Cecchi. Reduce dal successo personale con lo spettacolo Scende giù per Toledo a Milano e di critica e pubblico a Roma firmando la regia de La gatta sul tetto che scotta, torna a Milano di nuovo in scena presso il Teatro Menotti (fino al 19 aprile) con lo spettacolo Zoo di vetro di Tennessee Williams grazie al successo della passata stagione.

Stiamo parlando del camaleontico artista Arturo Cirillo.




Alessia Giangiuliani e Mauro Santopietro: intervista a due voci per una storia di coppia


Dal 7 al 19 aprile in scena all'Orologio come Adamo&Eva, per raccontare l’archetipo uomo-donna attraverso i secoli




Emanuela Giordano: Playfestival, per il teatro under 40


Il gemellaggio fra Milano e Roma raccontato dalla direttrice della Casa dei Teatri e della Drammaturgia Contemporanea





       1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11    >    >>
fai click per chiudere...