Nazionale  |  Roma  |  Milano  |  Marche  |  Toscana  |  Campania  |  Piemonte  |


 
MILANO

Carla Fracci a Manzoni Cultura

Il suo nome ha fatto la storia della danza classica italiana, come ballerina e coreografa, ed è una delle punte d'eccellenza nell'Italia nel mondo. Figlia di Milano e della Scala, in cui cominciò a muovere i primi passi di danza dal dopoguerra. Ora in prima fila anche in cause ambientalistiche, umanistiche, di difesa del patrimonio culturale anche in qualità di assessore alla cultura della Provincia di Firenze.

Stiamo parlando di Carla Fracci, istituzione dell'arte e della cultura italiane. Una carriera e una vita piena di storie da raccontare. Occasione per conoscerle viene offerta il 19 gennaio al Teatro Manzoni, nell'ambito di Manzoni Cultura, giunto al suo terzo appuntamento. A intrattenere l'ospite d'eccezione saranno come sempre Nicola Porro e da Edoardo Sylos Labini. 


Prima delle prime: Die Soldaten

Martedì 13 gennaio, alle 18, al ridotto dei palchi Toscanini della Scala, Alessandro Melchiorre, compositore, musicologo e Direttore del Conservatorio “G. Verdi” di Milano, illustrerà, avvalendosi di ascolti e video, la prossima opera in scena al teatro del Piermarini, Die Soldaten di Bernd Alois Zimmermann. L'incontro, che rientra nelle prime delle prime degli Amici della Scala, avrà il titolo, “Un crudo racconto di dissonanze”.



La Casa delle Storie, 24 e 25 gennaio

Novità per La Casa delle Storie, le fiabe a teatro per bambini e adulti, sarà il ritorno in centro a Milano, al Teatro Manzoni, con due diverse fiabe proposte il sabato pomeriggio alle 15.30 (il 24 gennaio e il 28 febbraio) mentre al Teatro della Luna gli spettacoli proseguono sempre la domenica mattina.

Nel weekend del 24 e 25 gennaio la programmazione de La Casa delle Storie sarà la seguente:
 
- sabato 24 gennaio al Teatro Manzoni, ore 15.30, Il gatto con gli stivali
 
- domenica 25 gennaio al Teatro della Luna, ore 11.00, Cappuccetto Rosso


Terzo incontro di La verità, vi prego, sul denaro. Atto secondo, il 19 gennaio al Franco Parenti

Terzo incontro al Franco Parenti del ciclo, La verità, vi prego, sul denaro. Atto secondo, dove il teatro diviene il mezzo per vedere il mondo della finanza da prospettive inedite e di rendere accessibili i temi di economia, apannaggio di pochi, e divulgare valori di trasparenza ed eticità. Sul palco del teatro di via Pier Lombardo si alterneranno attori con economisti, secondo la formula originale di questa iniziativa organizzata dalla società di gestione del risparmio AcomeA insieme alla società di consulenza culturale e formazione Trivioquadrivio, in collaborazione con il Teatro Franco Parenti.



Charlie Hebdo - Le istituzioni culturali milanesi per la libertà di espressione

Il mondo del teatro milanese prende posizione netta nei confronti dei tragici eventi di Parigi dei giorni scorsi, con la seguente dichiarazione sottoscritta dagli esponenti delle più grosse istituzioni teatrali cittadine:

Di fronte alla inaudita barbarie, all’odio insensato, al vile omicidio, rivendichiamo con la forza della cultura la libertà, il confronto critico d’idee, tutti i valori che sono una conquista della nostra civiltà e che debbono essere difesi ogni giorno con determinazione e fermezza.
 
Ferdinando Bruni, Elio De Capitani, Fiorenzo Grassi, Teatro Elfo Puccini
Massimo Collarini, Presidente Fondazione I Pomeriggi Musicali
Luigi Corbani, Direttore de laVERDI di Milano
Sergio Escobar, Direttore del Piccolo Teatro di Milano/Teatro d’Europa
Alexander Pereira, Sovrintendente del Teatro alla Scala di Milano
Ernesto Schiavi, Direttore Artistico della Filarmonica della Scala
Andrée Ruth Shammah, Direttore del Teatro Franco Parenti


Jazz al Piccolo, secondo appuntamento - 26 gennaio, ore 21

Lunedì 26 gennaio, alle ore 21, al Piccolo Teatro Strehler, si terrà il secondo appuntamento della XVII edizione di Jazz al Piccolo – Orchestra Senza Confini, organizzato dall'Associazione Culturale Musica Oggi in collaborazione con il Piccolo Teatro di Milano – Teatro d'Europa. Il titolo del concerto è "Italian Jazz Graffiti" con l'Orchestra Nazionale Jazz Giovani Talenti, diretta da Paolo Damiani ed Enrico Intra e la partecipazione straordinaria di Rosario Giuliani.



12 gennaio (ore 15) - Concerto "Invito alla Scala per Giovani e Anziani"

Lunedì 12 gennaio 2015, alle 15, per l'iniziativa Invito alla Scala per Giovani e Anziani, al teatro del Piermarini sarà in scena la musica di Robert Schumann.



In alto mare a Macao

Una cantautrice, due musicisti, un’attrice, uno scrittore. 

Con questa formula prosegue In alto mare a Macao, ogni seconda domenica del mese, alle 19.30, fino al 14 giugno. Serate dove musica, racconti, poesia si fondono e confondono.


Quattro proposte per Capodanno all'Elfo Puccini

Quattro proposte per Capodanno all'Elfo Puccini, per soddisfare sia lo spettatore compulsivo che quello selettivo.



Cantar dal ridere: il capodanno al Teatro alle Colonne

Tre colonne del teatro, della canzone e dello spettacolo milanesi, e italiane, come Dario Fo, Enzo Jannacci e Giorgio Gaber, accompagneranno il veglione del Teatro alle Colonne. "Cantar dal ridere" è il titolo della serata che vedrà protagonisti Paolo Scheriani e Nicoletta Mandelli.



ScalAperta: il Piermarini teatro di tutti

Avvicinare sempre di più il Teatro ai cittadini, renderlo sempre meno elitario, accessibile a tutti. È quello che si propone il progetto “ScalAperta” che prevede la vendita a metà prezzo di una o più recite dei principali spettacoli della stagione, con lo stesso direttore e lo stesso cast delle recite vendute a prezzo intero, un'iniziativa che il Sovrintendente Pereira aveva già sperimentato con successo a Zurigo. Si comincia con Lo schiaccianoci del 18 gennaio, in vendita dal 29 dicembre.



Massimo Fini e Pietrangelo Buttafuoco ospiti di Manzoni cultura

Secondo appuntamento del ciclo "Manzoni cultura" il 15 dicembre, ore 21. Protagoniste due figure scomode e anticonformiste: il giornalista, ma anche scrittore e drammaturgo nonché attore, Massimo Fini, polemista, antimodernista, portatore del pensiero relativista, direttore de La voce del Ribelle; il romanziere, saggista e giornalista de Il Foglio Pietrangelo Buttafuoco.

Data emblematica il 15 dicembre, anniversario della nascita (37 dopo Cristo) di Nerone, imperatore passato alla storia come un satrapo crudele tiranno, un persecutore dei cristiani, quello che "alla fine incendiò la città", come cantava Bennato. A Nerone, Fini ha dedicato un libro che confuta duemila anni di calunnie iniziate coi 'gossip' di Svetonio. 

Conducono la serata l’attore regista Edoardo Sylos Labini e il giornalista e autore televisivo Marco Ventura, con la partecipazione del dj Antonio Aprea. 


Gennaro Cannavacciuolo omaggia Modugno alla Sala Fontana

Torna l'istrionico Gennaro Cannavacciuolo alla Sala Fontana, stavolta per omaggiare, nel ventesimo anniversario della sua scomparsa, l'icona della musica leggera italiana, vale a dire Domenico Modugno. Dopo aver rievocato i fasti dell'avanspettacolo con Il mio nome è Milly, si dedica ora alla canzone italiana in uno spettacolo che non poteva che intitolarsi Volare, in scena dall'11 al 14 dicembre. 



Anna Freud, un insaziabile desiderio di vacanze: lettura alla Sala Fontana

Anna Freud, un insaziabile desiderio di vacanze, il testo di Roberta Calandra vincitore della X edizione del premio Tragos, sarà messo in scena, in una lettura interpretativa, il 4 dicembre al Teatro Sala Fontana, come evento fuori dalla normale programmazione. Regista e interprete, insieme a Marilena Verri della mise en espace è Maria Gabriella Giovannelli. La serata è organizzata in collaborazione con il Premio Tragos, Concorso Europeo di Drammaturgia in ricordo di Ernesto Calindri. 




              
 
PRIMA

Otello

Con "Luigi Lo Cascio " "Valentina Cenni"
Regia "Luigi Lo Cascio"

Desdemona è morta, uccisa da Otello, ma la colpa è di Iago. Molto dopo che la tragedia è consumata, un ...

Improvvisamente l'estate scorsa

Di "Tennessee Williams"
Con "Cristina Crippa " "Elena Russo Arman"
Regia "Elio De Capitani"

Catherine, una giovane donna, sembra impazzita dopo avere accompagnato suo cugino Sebastian in un viaggio in Europa, durante il quale ...

Frankenstein junior

Con "Giampiero Ingrassia " "Giulia Ottonello"
Regia "Saverio Marconi"

Considerato una delle migliori cento commedie americane di tutti i tempi, girato nel 1975 con uno stile ispirato ...


fai click per chiudere...