Nazionale  |  Roma  |  Milano  |  Marche  |  Toscana  |  Campania  |  Piemonte  |


 
MILANO

ScalAperta: il Piermarini teatro di tutti

Avvicinare sempre di più il Teatro ai cittadini, renderlo sempre meno elitario, accessibile a tutti. È quello che si propone il progetto “ScalAperta” che prevede la vendita a metà prezzo di una o più recite dei principali spettacoli della stagione, con lo stesso direttore e lo stesso cast delle recite vendute a prezzo intero, un'iniziativa che il Sovrintendente Pereira aveva già sperimentato con successo a Zurigo. Si comincia con Lo schiaccianoci del 18 gennaio, in vendita dal 29 dicembre.



Massimo Fini e Pietrangelo Buttafuoco ospiti di Manzoni cultura

Secondo appuntamento del ciclo "Manzoni cultura" il 15 dicembre, ore 21. Protagoniste due figure scomode e anticonformiste: il giornalista, ma anche scrittore e drammaturgo nonché attore, Massimo Fini, polemista, antimodernista, portatore del pensiero relativista, direttore de La voce del Ribelle; il romanziere, saggista e giornalista de Il Foglio Pietrangelo Buttafuoco.

Data emblematica il 15 dicembre, anniversario della nascita (37 dopo Cristo) di Nerone, imperatore passato alla storia come un satrapo crudele tiranno, un persecutore dei cristiani, quello che "alla fine incendiò la città", come cantava Bennato. A Nerone, Fini ha dedicato un libro che confuta duemila anni di calunnie iniziate coi 'gossip' di Svetonio. 

Conducono la serata l’attore regista Edoardo Sylos Labini e il giornalista e autore televisivo Marco Ventura, con la partecipazione del dj Antonio Aprea. 


Gennaro Cannavacciuolo omaggia Modugno alla Sala Fontana

Torna l'istrionico Gennaro Cannavacciuolo alla Sala Fontana, stavolta per omaggiare, nel ventesimo anniversario della sua scomparsa, l'icona della musica leggera italiana, vale a dire Domenico Modugno. Dopo aver rievocato i fasti dell'avanspettacolo con Il mio nome è Milly, si dedica ora alla canzone italiana in uno spettacolo che non poteva che intitolarsi Volare, in scena dall'11 al 14 dicembre. 



Anna Freud, un insaziabile desiderio di vacanze: lettura alla Sala Fontana

Anna Freud, un insaziabile desiderio di vacanze, il testo di Roberta Calandra vincitore della X edizione del premio Tragos, sarà messo in scena, in una lettura interpretativa, il 4 dicembre al Teatro Sala Fontana, come evento fuori dalla normale programmazione. Regista e interprete, insieme a Marilena Verri della mise en espace è Maria Gabriella Giovannelli. La serata è organizzata in collaborazione con il Premio Tragos, Concorso Europeo di Drammaturgia in ricordo di Ernesto Calindri. 



Feltrinelli una storia contro

La figura di Giangiacomo Feltrinelli, l'editore che entrò in clandestinità e che fu trovato morto nel 1972, sarà rievocata sabato 29 novembre al Teatro delle Colonne, nello spettacolo Feltrinelli una storia contro.



I colori dele danze e delle musiche persiane 21 novembre Isolacasateatro

Il 21 novembre alle ore 21 presso Isolacasateatro, via Jacopo dal Verme 16, una serata dedicata alla cultura persiana: uno spettacolo/seminario che avrà come protagonisti la regista e danzatrice Aram Ghasemy e il musicista Pejman Tadayon.

L’intenzione di questo spettacolo è quella di diffondere la cultura iraniana attraverso la danza e la musica.
 
L'esibizione delle varie danze sarà seguita da brevi immagini e video con lo scopo di spiegare le particolarità del brano e della pièce di danza da un punto di vista musicologico, artistico, geografico e culturale.
 
Il corpo si muove con la musica e allo stesso tempo prende ispirazione dal cielo, dalla terra e dall’ambiente circostante. 


Le mille e una notte alla Sala Fontana

Nessuna lampada di Aladino, nessun tappeto magico. Le mille e una notte del Teatro del Carretto di Lucca, in scena alla Sala Fontana, prende dall’antica raccolta di novelle orientale quel suo nucleo narrativo agghiacciante, svaporato da tutta la vulgata fiabesca. Il sultano che uccide sistematicamente tutte le sue nuove mogli, dopo la prima notte di nozze, per vendicarsi di una di queste che lo tradì, per vendicarsi quindi della donna. Un tema antropologico, la violenza di genere, un retaggio fallocratico e patriarcale che si trascina dalla notte dei tempi, duro a morire come dimostrano i tanti, drammatici, casi che sistematicamente campeggiano sui nostri giornali, che configurano un vero e proprio allarme sociale. La violenza sulle donne, il femminicidio, sono i temi dello spettacolo che attinge dalla letteratura come dalla cronaca. Ma dall’antico testo letterario, il Teatro del Carretto, riprende anche quel senso di narrazione a scatole cinesi che si traduce in metateatro.

Al Teatro Sala Fontana dal 20 al 30 novembre.



Le canzoni della libertà - Human Discount Evolution al Teatro alle Colonne dal 14 al 16 novembre

Lo spettacolo ormai storico della compagnia scheriANIMAndelli, Human Discount, fulcro della loro concezione di teatro ad alto contenuto umano, che peraltro inaugurò la prima stagione del Teatro alle Colonne, subisce un'evoluzione. Viene infatti presentato dal 14 al 16 novembre con profonde modifiche. Nuovi monologhi da un lato, interpretati da Nicoletta Mandelli e Veronica Maffezzoli, e dall'altro una nuova declinazione in forma di teatro canzone con i brani scritti e interpretati da Paolo Scheriani, connessi con i temi dello spettacolo. Al teatro di parola, alle videoinstallazioni di Luca Lisci, si aggiunge così una nuova dimensione, quella musicale dal vivo.



Annullamento repliche 11 e 12 novembre di Swan Lake

La Broadway Entertainment Group e New Adventures, la produzione dello spettacolo Swan Lake di Matthew Bourne, che avrebbe dovuto debuttare l'11 novembre con repliche fino al 23 novembre agli Arcimboldi, comunica che la nave adibita al trasporto del set dello spettacolo, proveniente dall’ultima tappa del tour in Australia, a causa del forte maltempo registrato nel Mediterraneo ha dovuto rallentare la propria velocità di percorrenza.

Il risultato del rallentamento ha prodotto un ritardo nella consegna di tutto il materiale scenico che arriverà a Genova per lo sdoganamento non in tempo utile a permettere il regolare debutto dello show previsto in data 11 novembre 2014.
Show Bees e il Teatro degli Arcimboldi, scusandosi per il disagio arrecato agli spettatori, comunicano che le repliche di martedì 11 e mercoledì 12 novembre, causa di forza maggiore, sono annullate.
 
Matthew Bourne’s Swan Lake debutterà ufficialmente giovedì 13 novembre 2014.
 
Tutti gli spettatori che hanno acquistato i biglietti per gli spettacoli di martedì 11 e mercoledì 12 novembre potranno effettuare il rimborso del biglietto presso i punti vendita e i canali di acquisto entro domenica 30 novembre 2014.


Prima delle prime: Simon Boccanegra

In scena alla Scala dal 31 Ottobre al 19 Novembre 2014, il Simon Boccanegra di Verdi, nella regia di Federico Tiezzi, con Placido Domingo nel ruolo principale e la direzione di Daniel Barenboim.

Per prepararci all'opera la prima delle prime degli Amici della Scala vedrà, lunedì 27 ottobre ore 18, come relatore il musicologo Fabrizio Della Seta, protagonista dell'incontro con ascolti e video “Il tavolo zoppo”.


Al via Manzoni Cultura con Lando Buzzanca

Il 10 novembre debutta un nuovo tipo di appuntamenti del Teatro Manzoni: Manzoni Cultura, ideato e diretto da Edoardo Sylos Labini, in collaborazione con Raiscuola. Cinque lunedì dedicati a grandi personaggi dello spettacolo e della cultura italiana intervistati dal giornalista Nicola Porro. 

Si comincia Lando Buzzanca, attore cinematografico e ora di fiction, presentatore televisivo e cantante, icona degli anni settanta e ottanta. Con una carriera più che cinquantennale.
 


Torna a Milano il Teatro-Cucina®

Torna a Milano lo spettacolo cult Teatro-Cucina® - Intrattenimento conviviale in cinque portate e due atti di Elisabetta Faleni e Valentino Infuso, che ha dilettato e sfamato spettatori-commensali per oltre duecento repliche, dando vita a un genere. Sarà in scena dal 27 novembre al 1 dicembre all'Atelier di Teatro in Polvere, in via Bastia 15. 



Elisabetta Pozzi è la diva, alla Sala Fontana

Dopo aver calcato queste scene nei panni di Giovanna D’Arco l’anno scorso, Elisabetta Pozzi torna alla Sala Fontana interpretando una diva al viale del tramonto in uno spettacolo tratto dal romanzo La diva Julia dello scrittore inglese William Somerset Maugham.



Spostamento spettacolo Sei io fossi come te, tu non mi vorresti

La direzione del PimOff comunica che lo spettacolo Se io fossi come te, tu non mi vorresti di  Compagnia DAS / PianoInBilico programmato dal 18 al 20 ottobre è stato posticipato al 7-8-9 novembre 2014, per cause non attribuibili alla compagnia.




              
 
PRIMA

Servo per due

Di "Richard Bean"
Con "Pierfrancesco Favino " "Ugo Dighero"
Regia "Paolo Sassanelli"

Negli anni ’30, a Rimini, Pippo - moderno Arlecchino - ha appena perso il lavoro e si ritrova depresso, senza ...

Frost/Nixon

Di "Peter Morgan"
Con "Ferdinando Bruni " "Elio De Capitani"
Regia "Ferdinando Bruni"

Nucleo della pièce è l'intervista che il giornalista David Frost fece nel 1977 a Richard Nixon (che si era dimesso ...

Buona novella – La Storia delle Storie

Di "Emilio Russo"
Con "Mohamed Ba " "Enrico Ballardini"
Regia "Emilio Russo"

Un gruppo di profughi in fuga dalla guerra ripercorre la vita di ...


fai click per chiudere...