Nazionale  |  Roma  |  Milano  |  Marche  |  Toscana  |  Campania  |  Piemonte  |


Foto
 
Video
 


Collegati
NAZIONALE

MITOFringe – il programma di martedì 28 giugno 2011

MITOFringe prosegue con i suoi concerti gratuiti in giro per la città, proponendo una pausa pranzo all’insegna dell’integrazione e del melting pot culturale. Alle 13.00, alla Stazione Ferroviaria Cadorna, è in programma il concerto del Trio musicale Identità Plurali, composto da due artisti italiani e uno rumeno che intrecciano culture e stili diversi, dalla musica popolare del proprio paese alle sonorità sudamericane.



28-06-2011 - 

Martedì 28 giugno

ore 13.00 Stazione Cadorna
Trio musicale Identità Plurali (Etnica)
Il Trio, nato all’interno della Casa della carità, è composto da Gianni Cannata al contrabbasso, Raffaele Brancati al clarino e da Iancu Persic alla fisarmonica. Due musicisti italiani e uno rumeno intrecciano così stili diversi, dalla musica popolare italiana e rumena a sonorità sudamericane. La capacità di accogliere, di integrarsi e l’accettazione di una nuova identità plurale è alla base della nascita di questo trio, che si propone di promuovere iniziative dirette a favorire una maggiore conoscenza della composita realtà culturale di Milano, creando le condizione per la diffusione di nuovi linguaggi.

PRIMA

Der Rosenkavalier

Di ""
Con "" ""
Regia "Harry Kupfer"
Mentre il marito è assente, la Marescialla si dedica all’amante diciassettenne, il conte Octavian, col quale ha passato una notte d’amore. Il mattino successivo i due amanti si scambiano tenerezze affettuose ma il loro colloquio amoroso viene  interrotto dall’arrivo del barone Ochs, cugino della Marescialla. Octavian si traveste da seducente cameriera, “Mariandel”, e attira le attenzioni del lascivo barone. Quest’ultimo è venuto a chiedere consigli alla cugina circa la cerimonia del suo fidanzamento; egli deve infatti sposare Sophie von Faninal, figlia di un ricco mercante che ha appena ottenuto il titolo nobiliare, e cerca un giovane nobile che, secondo la consuetudine, consegni alla fidanzata la rosa d’argento, simbolo della domanda matrimoniale. Irritata e imbarazzata dalle continue avances del barone a “Mariandel” la Marescialla propone proprio il conte Octavian come “cavaliere della rosa”. 

fai click per chiudere...