Nazionale  |  Roma  |  Milano  |  Marche  |  Toscana  |  Campania  |  Piemonte  |


NAZIONALE

I am not a penguin: al Brancaccio arriva la stand-up comedy all’inglese

John Peter Sloan arriva a Roma con il suo primo spettacolo in italiano

13-05-2012 - 

Dopo essersi esibito per 15 anni in tutta Europa con la sua rock band, John Peter Sloan si stabilisce in Italia per insegnare l’Inglese inventando una didattica-spettacolo che sarà anche oggetto di best sellers in edicola e in libreria. Profondo conoscitore di vizi e virtù nostrane, scrive sketch e spettacoli sullo shock culturale di un inglese al suo arrivo in Italia, approdando alle scene di Zelig, prima, e di grandi teatri, poi. Il 15 maggio il Brancaccio ospiterà il suo primo spettacolo interamente in italiano, I am not a penguin, scritto con l’amico e coautore Antonio De Luca: caustica ed esilarante stand-up comedy che ritrae implacabilmente le differenze fra Inghilterra ed Italia. Per insegnare al pubblico come trovare la comicità in ogni aspetto della propria vita, partendo dalle sue esperienze personali.

www.teatrobrancaccio.it


Arancia meccanica

Di "Stanley Kubrick"
Con "Alfredo Angelici " "Martina Galletta"
Regia "Gabriele Russo"
Tre giovani di buona famiglia si dilettano a devastare la società borghese irrompendo nelle case e perpetrando violenze inaudite e gratuite. Il “recupero” dei due seguaci li ingloberà nelle forze dell’ordine convogliando la loro violenza nei canali dell’ordine costituito, mentre il loro leader verrà totalmente assoggettato e manipolato dal governo in funzione dei propri sordidi scopi.

fai click per chiudere...