Nazionale  |  Roma  |  Milano  |  Marche  |  Toscana  |  Campania  |  Piemonte  |


NAZIONALE

I am not a penguin: al Brancaccio arriva la stand-up comedy all’inglese

John Peter Sloan arriva a Roma con il suo primo spettacolo in italiano

13-05-2012 - 

Dopo essersi esibito per 15 anni in tutta Europa con la sua rock band, John Peter Sloan si stabilisce in Italia per insegnare l’Inglese inventando una didattica-spettacolo che sarà anche oggetto di best sellers in edicola e in libreria. Profondo conoscitore di vizi e virtù nostrane, scrive sketch e spettacoli sullo shock culturale di un inglese al suo arrivo in Italia, approdando alle scene di Zelig, prima, e di grandi teatri, poi. Il 15 maggio il Brancaccio ospiterà il suo primo spettacolo interamente in italiano, I am not a penguin, scritto con l’amico e coautore Antonio De Luca: caustica ed esilarante stand-up comedy che ritrae implacabilmente le differenze fra Inghilterra ed Italia. Per insegnare al pubblico come trovare la comicità in ogni aspetto della propria vita, partendo dalle sue esperienze personali.

www.teatrobrancaccio.it


Volare

Di "Gennaro Cannavacciuolo"
Con "Gennaro Cannavacciuolo " ""
Regia "Marco Mete"
Recital che propone in una reinterpretazione personale le varie strade musicali percorse da Modugno. Nella prima parte canzoni dialettali e macchiettistiche e monologhi teatrali, nella seconda parte le canzoni d’amore più famose lanciate dal grande cantante pugliese.

fai click per chiudere...