Artisti> Franco Branciaroli - Branciaroli Franco
 

Franco Branciaroli - Branciaroli Franco

Biografia: Franco Branciaroli si afferma da subito come uno dei talenti più originali interpretando nel '70 Toller di Dorst per la regia di Chereau. Ha lavorato con Aldo Trionfo (Gesù, dalla sceneggiatura del film di Dreyer, 1974; Nerone è morto, 1975 con Wanda Osiris), Carmelo Bene (uno storico Faust di Marlowe), Gianfranco De Bosio, e a lungo con Testori, mettendo in scena i testi dell'autore milanese con la compagnia de Gli Incamminati da lui fondata. Con Luca Ronconi ha raggiunto sorprendenti livelli di interpretazione: si ricordano in particolare la Torre di Hoffmansthal, Medea di Euripide, La vita è sogno di Calderon de la Barca, Lolita di Nabokov. Al cinema ha lavorato con Michelangelo Antonioni, Tinto Brass e di recente con Roberto Faenza e Cristina Comencini (un ruolo, quello de Il bianco e il nero, che ancora ne rivela la verve comica). Dal 2007 è Galileo in Vita di Galileo di Brecht per la regia di Antonio Calenda.

Spettacoli
Vita di Galileo (Attore)
Don Chisciotte (Attore, Regista)
Edipo Re (Attore)
Servo di scena (Regista, Attore)
Il teatrante (Regista, Attore)
Enrico IV (Regista, Attore)
 
fai click per chiudere...