Artisti> Anna Bonaiuto - Bonaiuto Anna
 

Anna Bonaiuto - Bonaiuto Anna

Biografia: Il successo è arrivato pian piano, ma con determinazione, per questa attrice di provenienza teatrale (ha lavorato con Ronconi, Cecchi e Teatri Uniti): il suo bel volto mediterraneo – alleggerito da una costante ironia ma capace di isteria e nevrosi insondabili – sembra avere avuto origini dalle parti della tragedia greca. La sua recitazione è fatta di gravità, rigore, brevi sussulto, nessun orpello. Diplomata all’Accademia di arte drammatica di Roma ha debuttato su grande schermo con il film Blu cobalto (1984) di Gianfranco Fiore Donati, cui segue Donna d’ombra (1990) di Luigi Faccini, prima di vincere al Festival di Venezia la Coppa Volpi come miglior non protagonista per Dove siete? Io sono qui (1993) di Liliana Cavani. Fra i suoi film importanti Storie di ragazze e ragazzi (1989) e Fratelli e sorelle (1992) di Pupi Avati; Il postino (1994) di Michael Radford accanto a Massimo Troisi. Ma il ruolo del cuore è Delia, la donna in rosso di L’Amore molesto (1995) il bellissimo film del suo compagno, Mario Martone. Vero vagabondaggio dolente e senza rete in una Napoli devastata, che è valso all’attrice il David di Donatello. Con il regista napoletano, Anna Bonaiuto aveva già lavorato in Morte di un matematico napoletano (1991). (ms)

Spettacoli
 
fai click per chiudere...