Artisti> Carlo Cecchi - Cecchi Carlo
 

Carlo Cecchi - Cecchi Carlo

Biografia: E’ considerato l’attore-autore di teatro più innovativo e seminale dopo Carmelo Bene. L’incidere controllato e meccanico, la dizione impervia e ostica, l’aria assente, ironica, aristocratica con cui serve battute e testi classici, hanno la loro origine in una formazione che ibrida il Living Theatre ed Eduardo, la sceneggiata e Pinter, Shakespeare e il teatro dell’assurdo. Al cinema arriva grazie a Mario Martone che usa le slogature d’azione e gli intermittenti straniamenti del suo stile per la notevole interpretazione del protagonista di Morte di un matematico napoletano (1991): tempi e ritmi che sembrano estranei al cinema e che invece a esso danno non poco in La fine è nota (1992) di Cristina Comencini; La scorta (1993) di Ricky Tognazzi; Io ballo da sola (1996) di Bernardo Bertolucci. Ed è un perfetto Arcano incantatore (1996, Pupi Avati), mago alchimista e diavolo, come lo stesso Cecchi sul palcoscenico. (ms)

Spettacoli
 
fai click per chiudere...