Nazionale  |  Roma  |  Milano  |  Marche  |  Toscana  |  Campania  |  Piemonte  |


archivio 
MILANO

Donne che corrono dietro ai lupi


Al teatro Manzoni di Milano
dal 14.04.2014 al 16.04.2014
con Debora Villa
Regia "Debora Villa"

Un viaggio, un vagabondare tra storia antica e recente, tra favole e cronache, tra cinema e canzoni per provare a capire qual è la situazione della donna ai giorni nostri, se è davvero cambiata dai tempi delle caverne o ci sono ancora inquietanti analogie con le sue sorelle preistoriche. Per rispondere agli annosi quesiti che girano intorno all’universo femminile e la sua misteriosa evoluzione da Adamo ed Eva a oggi, Debora Villa ci accompagna in un percorso fatto di microracconti ironici e taglienti, una brillante arringa in difesa dell’affermazione della donna, a dimostrazione del fatto che forse il sesso debole oggi giorno non sia più quello femminile.

Volo nove zero tre. Emil Zátopek: il viaggio di un atleta


Al teatro Piccolo Teatro Studio Melato di Milano
dal 14.04.2014 al 17.04.2014
con Stefano Annoni, Daniele Gaggianesi
Regia "Massimiliano Speziani"

È con il numero 903 che l'atleta cecoslovacco Emil Zátopek (1922-2000) ai Giochi Olimpici di Helsinki del 1952 vince tre medaglie d'oro e consegue i record del mondo nelle tre differenti discipline della corsa: 5.000 metri, 10.000 metri e la maratona. Impresa unica, memorabile, quella maratona che decide di correre all’ultimo momento: «Se vuoi vincere corri i cento, se vuoi vivere corri la maratona». Vive Emil, ma la fatica della vita si vede tutta: sul volto, sulle spalle, nelle gambe. Si contrae, si contorce. Ansima, sbuffa, digrigna, stride come una locomotiva. La locomotiva umana, come era stato soprannominato. Nessuno stile, tutta forza. Corre anche nella vita Emil, attraverso la storia del suo Paese, la Cecoslovacchia, e non sfugge a nulla: al regime, alla primavera di Praga, al suo declino. Eppure, convinto di avere incontrato la fortuna e di avere vissuto la vera vita, sorride. Anche quando il regime lo confina in Siberia, per 7 anni ai lavori forzati nelle miniere di Uranio, dopo che si era schierato con i rivoluzionari firmando il Manifesto delle Duemila Parole durante la Primavera di Praga nel 1968. Anche quando, rimpatriato, lo mettono a fare il netturbino e mentre passa i sacchi ai suoi compagni, tutti escono dalle case per vederlo e lui corre, corre ancora... dietro il camion della spazzatura.

Fratto_X


Al teatro Elfo Puccini di Milano
dal 11.04.2014 al 16.04.2014
con Antonio Rezza, Ivan Bellavista




Jaleos – Y – Après toi (omaggio a Béjart) - Bolero


Al teatro Manzoni di Milano dal 09.04.2014 al 13.04.2014

MISANTROPO. Misantropo! Molière! Marcido!


Al teatro Out Off di Milano dal 08.04.2014 al 13.04.2014

Orphans


Al teatro Spazio Tertulliano di Milano dal 08.04.2014 al 18.04.2014

7-14-21-28


Al teatro Elfo Puccini di Milano dal 07.04.2014 al 10.04.2014

L'avaro


Al teatro Carcano di Milano dal 02.04.2014 al 13.04.2014

Rugantino


Al teatro degli Arcimboldi di Milano dal 02.04.2014 al 13.04.2014

Stabat Mater


Al teatro Teatro I di Milano dal 02.04.2014 al 07.04.2014

Facciamo che ero io


Al teatro Elfo Puccini di Milano dal 02.04.2014 al 06.04.2014

Nina


Al teatro Libero di Milano dal 01.04.2014 al 06.04.2014

La belle équipe


Al teatro Filodrammatici di Milano dal 28.03.2014 al 28.03.2014

       1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11    >    >>
fai click per chiudere...