Nazionale  |  Roma  |  Milano  |  Marche  |  Toscana  |  Campania  |  Piemonte  |


I am not a penguin

Al teatro Brancaccio di Roma
dal 15.05.2012 al 15.05.2012



Esilarante, impietoso ritratto di vizi e virtù italiane e britanniche.



Trama:
Dal più famoso insegnante d’inglese ed autore di testi didattici, un one-man-show decisamente ironico - e autoironico – sulle differenze culturali fra inglesi ed italiani.
...continua


Recensione:

L’indipendenza a 16 anni, le mamme, gli uomini, le donne, la cucina. E naturalmente la lingua, elementi gestuali inclusi. Non c’è argomento che resti fuori da questo ‘studio’ all’insegna dell’ironia – e dell’autoironia – ad opera di un fine osservatore, veterano del confronto fra il nostro paese ed il mondo anglosassone. British soprattutto, perché se è vero che John Peter Sloan è mezzo irlandese, è anche vero che il suo humor è decisamente British, nel senso più puro, intelligente e acuto del termine.

Il racconto si svolge su un’ora e mezzo di aneddoti, barzellette e sketches. Nessun calo di ritmo, nessuna divagazione superflua, nessuna ovvietà. Anche quando si giunge a qualche inevitabile stereotipo, le modalità narrative tengono viva l’attenzione, e finiscono per spiazzare con un’osservazione o un risvolto inaspettato.

Vizi e virtù delle due nazionalità vengono passati impietosamente a setaccio, ma è nelle analisi linguistiche che si toccano le vette più alte ed originali di comicità. Non per niente è dall’insegnamento della lingua che Sloan parte. Un esempio per tutti, l’esilarante analisi del “sistema delle palle”, in cui la differenza è tutta nella preposizione: tha on a out of, per culminare in un crescendo finale davvero superlativo. Insomma, tra gaffe e amenità varie, il profilo dell’inglese e dell’italiano medio vengono ritratti senza riserve in modo equanime. E raramente avrete riso tanto, anche di voi stessi.




Username:
Password:
 - 
COMPAGNIA
DATI SPETTACOLO
Genere: Monologo

Antonio De Luca (Autore)
John Peter Sloan (Autore)
Antonio De Luca (Regista)
John Peter Sloan (Regista)

CAST
John Peter Sloan (Attore)
News
Goldoni racconta la Roma di oggi, fra corruzione e clandestinità

Al Teatro Argentina dal 10 novembre La bottega del caffè diretta da Maurizio Scaparro, con Pino Micol. Universalità, socialità, comunità, ma anche economia, soldo, clandestinità: i temi dell’opera risuonano forte nell’attualità romana. Non per niente La bottega del caffè di Carlo Goldoni si inserisce nel filone “Classici? Mai così moderni”, uno dei molti percorsi tematici proposti dal Teatro di Roma nel variegato cartellone di questa stagione.




Teatri in comune: online il nuovo bando

Scade il 4 settembre l'Avviso per reclutare i nuovi gestori di TBM, TBQ e Scuderie Corsini, da gennaio 2016 a giugno 2017




Teatri in Comune: gli spazi della periferia tornano alla pubblica amministrazione

L’Assessore alla Cultura Giovanna Marinelli conferma l’uscita del bando entro metà luglio: gli ex teatri di cintura non chiuderanno



fai click per chiudere...